Contatti

Segnalazione Reclami

Se il servizio offerto da Credemassicurazioni, il rapporto contrattuale, la gestione dei sinistri o i comportamenti di eventuali Agenti di cui Credemassicurazioni si avvale per lo svolgimento dell’attività di intermediazione assicurativa, non risultassero di tuo gradimento, interessa del problema l'intermediario che ha emesso il contratto.

Nel caso in cui l'inconveniente non dovesse essere risolto e volessi sporgere reclamo puoi inviarlo alla funzione di Credemassicurazioni preposta all’esame e alla trattazione dei reclami, compilando il form riportato in calce o scrivendo (corredando la comunicazione della necessaria documentazione) a:

Credemassicurazioni S.p.A.
Funzione Reclami, Via Sani, 3
42121 Reggio Emilia
Fax 0522 442041
Email: reclami@credemassicurazioni.it

La Funzione preposta di Credemassicurazioni, in conformità alle disposizioni in materia, fornirà riscontro entro il termine massimo di quarantacinque giorni dal ricevimento del reclamo (detto termine, qualora il reclamo attenga al comportamento di eventuali Agenti di cui si avvalga Credemassicurazioni per lo svolgimento dell’attività di intermediazione assicurativa, rimane sospeso sino ad un massimo di 15 giorni).

Qualora non ti ritenga soddisfatto dell'esito del reclamo, in caso di mancato o parziale accoglimento del medesimo o nell’ipotesi di assenza di riscontro entro il termine massimo sopra indicato, potrai rivolgerti all’IVASS - Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni con una delle seguenti modalità:

  • via posta all’indirizzo Via del Quirinale 21, 00187 Roma;
  • via fax 06/42133353 oppure 06/42133745;
  • via pec all’indirizzo: ivass@pec.ivass.it;

corredando l’esposto della documentazione relativa al reclamo.

Il reclamo andrà presentato utilizzando il modello predisposto dall’IVASS e reperibile sul sito www.ivass.it  - Guida ai reclami; su tale sito potrai reperire ulteriori notizie in merito alle modalità di ricorso ed alle competenze dell’Ente di Controllo.

In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni e l’attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell’Autorità Giudiziaria.

Ti segnaliamo inoltre che, prima di ricorrere all’Autorità Giudiziaria, potrai rivolgerti all'IVASS (secondo le modalità prima rappresentate) o avvalerti dei sistemi alternativi di risoluzione delle controversie, fra i quali ti ricordo la “Mediazione per la conciliazione delle controversie”.

In caso di controversia in materia di contratti assicurativi, bancari o finanziari, qualora s’intenda intraprendere un’azione giudiziale, dovrà essere previamente esperita la procedura di mediazione prevista dal d.lgs. n. 28/2010 e successive modificazioni ed integrazioni. La mediazione non è obbligatoria negli altri casi e per le controversie relative al risarcimento dei danni derivanti dalla circolazione dei veicoli.

Tale procedimento si svolge presso un organismo iscritto nel registro tenuto dal Ministero della giustizia, il cui elenco nonché il procedimento sono consultabili sul sito www.giustizia.it

La mediazione si introduce con una domanda all’organismo nel luogo del giudice territorialmente competente per la controversia, contenente l’indicazione dell’organismo investito, delle parti, dell’oggetto della pretesa e delle relative ragioni. Le parti devono partecipare alla procedura di mediazione, già dal primo incontro, con l’assistenza di un avvocato.

Si rammenta, infine, che in caso di controversia con un’impresa d’assicurazione con sede in uno Stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, l’interessato può presentare reclamo all’IVASS con la richiesta di attivazione della procedura FIN-NET o presentarlo direttamente al sistema estero competente, attivando tale procedura accessibile dal sito internet www.ivass.it

Da ultimo, ti informiamo che Credemassicurazioni si è dotata di apposita “Policy di gestione dei reclami” approvata e periodicamente aggiornata dal Consiglio di Amministrazione, in conformità alla normativa vigente.

  • Informativa sul trattamento dei dati personali

  • Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196/03 (Codice in materia di protezione dei dati personali).

    I dati personali raccolti tramite il presente modulo sono necessari per l'acquisizione di informazioni preliminari alla valutazione della tua posizione, per dare corso alle operazioni da te richieste relativamente a prodotti e servizi per i quali hai manifestato interesse, e per fornirti informazioni di carattere commerciale.
    In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei tuoi dati personali avverrà in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.

    Per maggiori informazioni puoi accedere all'Informativa generale.

    Ti preghiamo di cliccare sull'apposita casella per il rilascio del consenso, in assenza del quale non potremo dare corso alla tua richiesta.

    Ho letto l'informativa